Regione Piemonte

Incontro con l'Autore Francesca Gerbi

Published on 25 March 2019 • Cultura Piazza Libertà, 14015 San Damiano d'Asti AT, Italia

Si firma Baudelaire, l’assassino del primo noir di Francesca Gerbi

E’ giovane, capelli rossi e sguardo simpatico.

E’ il ritratto di Francesca Gerbi, giornalista, consigliera al comune di San Damiano d'Asti e scrittrice.

Un profilo professionale che la dice lunga sulla giovane autrice di Cicatrici oltre il buio, una raccolta di storie vere per raccontare le sofferenze ma anche la speranza di ricominciare, pubblicato nel 2017.

A distanza di un anno, la scrittrice piemontese si ripresenta al pubblico dei lettori con il suo primo romanzo noir E’ Stato Baudelaire, edito da Buendia Books,  con illustrazioni di Haider Bucar e in uscita, nelle librerie, il prossimo 5 aprile.

La trama:
La Provincia Granda, territorio nella provincia di Cuneo,  fa da sfondo alle vicende che legano Antonio Rodda, il maresciallo del paese, single e dal carattere ombroso, e la giornalista Fulvia Grimaldi, testarda e intraprendente. L’omicidio inspiegabile e mai risolto di Marina,appena quattordicenne e cara amica di Fulvia lega in modo indissolubile i due personaggi della storia. Per il Maresciallo e la giornalista, il caso di Marina, rimasto senza colpevole, è un triste ricordo, ma quando tutto sembra ormai dimenticato il passato bussa implacabile alle porte. La firma dell’assassino torna a scuotere le coscienze, rimette tutto n discussione, costringe i due protagonisti a tornare indietro nel tempo e ripercorrere, ma questa volta insieme, tutte le piste.  Scoprire chi è Baudelaire, camaleontico e spietato, sarà una vera corsa ad ostacoli perchè tutto non è come sembra…